Home / Info&news / TAGLIANDO PARCHEGGIO DISABILI. ARANCIONE FUORI CORSO
taglian do controllo

TAGLIANDO PARCHEGGIO DISABILI. ARANCIONE FUORI CORSO

Due coniugi  rispettivamente di anni 83 e 76 vengono multati 80 euro.

 

disabilinauto tagliando

Succede a Varese. Il tagliando parcheggio per disabili è ancora quello arancione fuoricorso, non quello europeo blu, e scatta la multa di 80 euro. A vedersi assegnata la contravvenzione, sono una coppia rispettivamente di 83 e 76 anni, all’ oscuro del cambiamento. Venne divulgato nel lontano 1998, ma attuato a settembre 2015 (come da noi pubblicato, ndr). Il tagliando in questione recava in calce validità 2017, per tale motivo i due coniugi erano più che sicuri di essere in perfetta regola.

 

taglian do controllo

 

Questi i fatti: i due anziani, nonostante gli acciacchi inevitabili dell’età e un grave handicap, il 2 marzo, si recano in centro Varese con la loro autovettura. Hanno contrassegno il contrassegno parcheggio invalidi e parcheggiano in un posto riservato ai disabili. Svolte le proprie commissioni, tornano a riprendere la  propria auto, trovano nel tergicristallo multa di 80 euro. I coniugi allibiti per l’accaduto, e allo stesso tempo preoccupati  per l’impegno economico, si recano al comando di Polizia Municipale via Sempione. Un agente spiega che la sanzione è stata assegnata in quanto i vecchi tagliandi non sono più utilizzabili. La moglie, che è la conducente del veicolo, vorrebbe rivolgersi al giudice di pace per contestare la sanzione. Ma l’agente conti alla mano, spiega che il ricorso è più oneroso della multa e che la cosa più conveniente è quella di pagare subito.

A volte basterebbe il buon senso, al titolare del contrassegno non vengono contestati i requisiti fisici per il possesso, ma il fatto di non averlo sostituito con quello nuovo entrato in vigore. In questo caso forse si sarebbe potuto evitare di dare una multa, invitando il possessore a sostituirlo urgentemente con quello nuovo entrato in vigore. Non credete?

 

Valter Nicoletti

admin

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

Paralimpiadi Guttmann

Un rifugiato politico crea le paralimpadi. Uno schiaffo al regime dei superuomini.

Eravamo nel periodo più buio del ‘900, quando dalla Germania Nazista fuggivano ...

Continuando ad utilizzare il sito , l'utente accetta l'uso dei cookie. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close